Proposte

Proposte online

Hai già Username/Password per Trento Student Law Review?
Vai al Login

Ti serve Username/Password?
Vai alla Registratione

Registratione e login sono richiesti per sottoporre articoli e verificare online lo stato delle proposte inviate.

 

Linee guida per gli autori

La Trento Student Law Review accetta articoli giuridici in lingua italiana o inglese, di lunghezza non inferiore a 3.000 e non superiore a 20.000 parole (note incluse), che non siano comparsi su riviste cartacee o telematiche.

Per ogni articolo proposto sono richiesti un abstract e cinque parole chiave (keywords), in lingua inglese, nonché in lingua italiana se il testo dell'articolo è in italiano.

Per i criteri redazionali e le indicazioni bibliografiche va fatto riferimento a uno dei seguenti modelli:

 

Lista di controllo per la predisposizione di una proposta

Durante la procedura di trasmissione di una proposta, gli autori devono verificare il rispetto dei seguenti requisiti; la submission potrebbe essere rifiutata se non aderisce a queste richieste.

  1. L'articolo non è stato precedentemente pubblicato su né proposto ad altra rivista cartacea o telematica (oppure si fornisce una spiegazione nei commenti);
  2. L'Autore non è in posizione di conflitto di interessi anche solo potenziale (oppure lo dichiara e illustra nell'apposita sezione);

  3. Il file inviato è in formato Microsoft Word (.docx) od OpenOffice (.odt);
  4. Il testo inviato è conforme a uno dei modelli disponibili nella sezione "Linee guida per gli autori";

  5. Sono state adottate le precauzioni di anonimato indicate qui.

 

Informativa sui diritti

Il diritto d'autore sui testi pubblicati nella Trento Student Law Review resta in capo ai rispettivi titolari.

La Trento Student Law Review è distribuita con una licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale (CC BY-NC-SA 4.0).

 

Informativa sulla privacy

L'associazione Trento Student Law Review sta procedendo all'adeguamento del trattamento dei dati personali alle previsioni del regolamento (UE) 2016/679.